AffittoGiardino: la startup per condividere gli spazi che non usi

 In Intervista alla startup
affittogiardino intervista header

Oggi intervistiamo Matteo Manservisi, co-fondatore della startup AffittoGiardino.

Scopriamo insieme cosa fanno, come è nata l’idea e per chi legge tutta l’intervista hanno riservato uno sconto 😉

Ciao Matteo, iniziamo!

raccontaci un pò di AffittoGiardino: cosa fate?

Ciao lettori di Specialisti del Web!

Affittogiardino è una startup che sviluppa e gestisce un servizio online che si occupa della condivisione di spazi privati per gli eventi, messi in concessione dai proprietari che desiderano guadagnare soldi extra.

a chi vi rivolgete?

Ci rivolgiamo a due tipologie differenti di utenti: da una parte raggiungiamo la grande percentuale di persone interessate all’organizzazione di eventi privati che tuttavia non possiedono uno spazio ideale nel quale organizzarlo, mentre dall’altra mettiamo a disposizione degli utenti che possiedono uno spazio poco valorizzato e utilizzato uno spazio online dove condividerlo per farlo fruttare al meglio anche solo per avere un ritorno sulle spese di manutenzione annuali.

che problema volete risolvere?

Ad oggi vi sono alcune difficoltà che incontrano le persone che desiderano festeggiare un evento speciale, una tra queste è la difficoltà nel trovare uno spazio ideale che possa rivelarsi economico, unico ed attrezzato. Altro problema sta nel ricercare poi tutti quei servizi (catering, cuoco a domicilio, dj, allestimento) utili ad un organizzazione a 360° dell’evento.

Inoltre ad oggi non vi è una buona conoscenza della regolamentazione per quanto riguarda le feste private per cui anche trovando uno spazio si potrebbe andare incontro a multe oppure ad altre problematiche derivanti dall’incapacità di gestire danni a cose o addirittura a persone.

Il verde è il nostro valore principale per quanto riguarda il servizio di condivisione degli spazi all’aperto, desideriamo infatti, grazie al servizio, anche salvaguardare e valorizzare gli spazi verdi privati che rischiano di essere cementati a causa dell’alto costo di manutenzione.

come è nata l’idea di Affittogiardino? vi siete ispirati a qualcosa di esistente, o da un vostro bisogno, o altro…?

La scintilla iniziale è partita dal mio socio e co-founder Andrea Filippini in quanto possessore di uno spazio all’aperto che veniva utilizzato raramente. Il tutto è iniziato come un semplice sito in cui un utente poteva inserire il suo annuncio per condividere il suo spazio. Oggi è diventato un servizio dove l’utente nella stessa ricerca può trovare spazi all’aperto (a breve anche al chiuso) sparsi su tutto il territorio nazionale e servizi extra utili a mantenere il comfort e la comodità delle location attrezzate, quali catering, cuoco a domicilio, servizi di allestimento ecc.., il tutto contornato da una totale sicurezza per entrambe le parti fornita grazie all’assicurazione inclusa.

Ecco come funziona!

come utilizzate il digital marketing nella vostra attività? quali strumenti usate e con che obiettivo?

Il web marketing è uno degli elementi fondamentali per lo sviluppo del nostro servizio assieme alla partecipazione a fiere di settore e competizioni.
Al momento ci occupiamo di tutto noi internamente muovendoci per l’acquisizione dei proprietari di spazi utilizzando Facebook Ads sponsorizzando articoli redatti da influencer del settore che parlano del progetto o che hanno utilizzato il servizio, mentre gli utilizzatori degli spazi li raggiungiamo grazie ad articoli specializzati sul nostro blog.
Gestiamo infatti anche un blog di settore nel quale scriviamo articoli di vario genere in ottica SEO, grazie al quale siamo riusciti a raggiungere la prima pagina di Google ed intercettiamo gli utenti potenzialmente interessati.

Quali sono i numeri attuali di Affittogiardino?

Al momento su Affittogiardino ci sono più di 160 location private all’aperto pubblicate sul sito lungo tutto lo stivale e le isole e stiamo verificando una crescita esponenziale di questo numero data la forte richiesta settimanale di inserimento del proprio annuncio. Abbiamo concluso alcune partnership al momento attive principalmente nella zona di Bologna con aziende che offrono l’organizzazione di feste di laurea e servizio di cuoco/chef a domicilio, catering ed allestimenti per eventi.

E gli obiettivi?

Stiamo migliorando giornalmente la fruibilità e l’efficienza del servizio grazie alla raccolta dei feedback che facciamo continuamente grazie agli utenti che utilizzano il portale.

Abbiamo l’obiettivo di diventare il punto di riferimento per l’organizzazione a 360° degli eventi privati, per farlo renderemo più raggiungibile e fruibile il servizio lanciando l’applicazione mobile dedicata e potenziando il sistema dei servizi aggiuntivi utili all’organizzazione dell’evento nonché l’aggiunta (ad oggi in fase di test) della sezione invernale che mette a disposizione location al chiuso mantenendo il medesimo modello di utilizzo.

Per aiutarci nel raggiungere i nostri obiettivi abbiamo attiva una campagna sul portale EPPELA, per chi fosse interessato!

Codice sconto Affittogiardino

Ci teniamo in più ad offrire ai soli lettori di Specialisti del Web un bonus di 5€ da utilizzare per organizzare la loro prima festa tramite il portale utilizzando in fase di pagamento il seguente codice: SW2018

 

Grazie mille Matteo, vi proveremo! In bocca al lupo per la vostra espansione!

E a te lettore, è piaciuta l’intervista? Faccelo sapere.

E se vuoi conoscere altre startup, leggi altre nella sezione interviste a startup italiane.

Dietro Specialisti del Web ci sono due giovani, Alessio e Giulia, che vogliono contribuire alla diffusione dell’informazione sul mondo delle startup italiane.

Post suggeriti

Cosa ne pensi di questo articolo? Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Inizia a digitare e premi invio per effettuare una ricerca