BBPlane: la startup per la condivisione di voli privati

 In Intervista alla startup
bb plane intervista

Oggi vi presentiamo BBPlane, la startup per la condivisione devi voli privati.

Scopriamo come funziona insieme al CEO, Daniele Spera.

Ciao Daniele e benvenuto. Iniziamo!

Cosa è la startup BBPlane e a chi si rivolge?

BBPlane è il Bla Bla Car dei cieli dove piloti privati e viaggiatori si incontrano per raggiungere insieme una qualsiasi destinazione.

Ci rivolgiamo sia a turisti e non per visitare il territorio italiano da un nuovo punto di vista, quello del volo. Inoltre siamo anche felici di poter aiutare uomini e donne d’affari o gente con estreme necessità di spostarsi di trovare delle coincidenze con piloti che si muovono in tutta italia e non solo.

 

bbplane-startup

Che problema risolve BBPlane?

BBPlane risolve due grandi problemi:

  1. Quello dei piloti che per conseguire una licenza commerciale devono eseguire normativamente 100 ore di volo tutte a loro carico, che hanno un impatto economico di circa 30/40 mila euro. BBPlane con la condivisione delle spese può ridurre e abbattere questo costo del 75%.
  2. Creare un’alternativa allo spostamento per gli utenti e soprattutto di rivalorizzare il territorio, aumentando anche la cultura aeronautica sul territorio italiano.

Come è nata l’idea?

L’idea è nata da una chiacchiera con il mio socio, Fabio Abbrescia, CFO. Lui viaggiava molto per lavoro verso la Grecia e aveva difficoltà a raggiungerla per via dei costi alti delle navi e delle poche disponibilità e io, come giovane pilota privato, avevo bisogno di svolgere tante ore e non riuscivo a sopportare gli esosi costi. Così mi sono offerto di accompagnarlo in aereo in cambio di una condivisione di spese del volo.

 

bbplane-team

Come è il mercato del flight sharing in italia?

In italia BBPlane è la prima piattaforma di flight sharing certificata da EASA,ente istituzionale europeo, quindi per questo tipo di attività il mercato e tutto da scoprire!

Utilizzate il digital marketing nella vostra attività? In che modo?

BBPlane sfrutta i canali social per diffondere due messaggi: il primo è quello di come volare in modo sicuro, il secondo è quello di far conoscere il nuovo modo di viaggiare e vedere luoghi dall’alto.
Non abbiamo moltissima esperienza nel marketing, essendo una startup giovane e autofinanziata abbiamo iniziato a lavorare in casa, utilizzando le conoscenze base e leggendo moltissimi libri per imparare e aggiornarci costantemente.
Il sito viene sempre indicizzato in ottica SEO con le parole chiave più utilizzate dagli utenti.

Ad oggi quali sono i vostri numeri? e quali gli obiettivi?

Al momento BBPlane ha più di 300 piloti in tutta italia, trasportando più di 5000 passeggeri.

La piattaforma è operativa da luglio 2018! Quindi in conclusione possiamo dire che siamo più che soddisfatti dei nostri risultati utilizzando le piccole risorse che avevamo.
Gli obiettivi sono quelli di espanderci ancora in italia e mantenere il nome di BBPlane come First Player in italia e poi iniziare a espanderci in tutta europa.

Grazie Daniele e in bocca al lupo per l’espansione!

Se ti è piaciuta l’intervista, puoi scoprire qui altre interviste alle startup italiane.

Post recenti

Cosa ne pensi di questo articolo? Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Inizia a digitare e premi invio per effettuare una ricerca