Pubblicizzare un ristorante online: i 5 strumenti più efficaci nel 2018

 In Digital marketing
come promuovere ristorante online

Se vi dicessi che l‘89% dei consumatori ricerca un ristorante online prima di uscire a cena?

Questo è il motivo per cui devi iniziare a pubblicizzare il tuo ristorante online.
Innanzitutto, è di vitale importanza che tutti i dettagli del ristorante siano online e aggiornati, tra cui: indirizzo, numero di telefono, orario d’apertura, menù corrente.

Più i tuoi dati sono aggiornati e precisi, più renderai la vita semplice agli utenti e aumenterai la probabilità che ti scelgano.

Inoltre ci sono molti modi per dare visibilità online al tuo ristorante, anche gratuitamente, e per mostrare agli utenti della qualità che offri, in modo tale da convincerli a scegliere te.

Vediamo allora insieme come attirare clienti verso il tuo ristorante utilizzando tecniche di web marketing!

Il sito web è la tua vetrina esclusiva per pubblicizzare il tuo ristorante online

Uno dei primi passi per pubblicizzare online un ristorante è creare un sito web sempre aggiornato e mobile friendly, quindi di facile utilizzo per gli utenti anche da smartphone.

Ecco l’elenco delle pagine principali con le indicazioni essenziali per avere un buon sito web:

  • Chi siamo: questo è un buon posto dove far sapere la storia del tuo ristorante e per fare una breve descrizione del tuo staff.
  • Informazioni di contatto: come telefono, email, manager o nome del proprietario, indicazioni stradali.
  • Menù: assicurati che sia facile da leggere e includi eventuali alternative per vegetariani, vegani, intolleranti ecc.
  • Galleria fotografica: le foto devono essere nitide e di qualità ma meglio comprimerle se non vuoi rendere il sito troppo lento a caricarsi.
  • Speciali ed eventi: ricordati di aggiornare i tuoi piatti per le occasioni speciali es. pranzo di Natale o cena di San Valentino. Questo è un ottimo modo per promuovere il tuo ristorante. Lo stesso vale per la promozione di eventi speciali.
  • Metti link ai tuoi social media in una posizione strategica e visibile.

Ricordate, se volete fare pubblicità al ristorante e aumentare i clienti essenziale è tenere sempre aggiornato il proprio sito web. E’ la vostra miglior vetrina!

Google My Business ti permette di ottimizzare la presenza del tuo ristorante su Google

 

Google My Business pubblicità online gratis per ristoranti

 

Google My Business è uno dei modi più semplici ed efficaci per fare pubblicità online al tuo ristorante.
Con Google My Business puoi creare gratuitamente la scheda della tua attività e fare in modo che gli utenti ti trovino su Google e su Google Maps quando cercano te o attività simili alla tua.
La scheda mostra l’orario di apertura, il numero di telefono e le indicazioni stradali della tua attività. Qui puoi anche aggiungere una descrizione, delle foto e condividere contenuti che rendano la tua pagina più preziosa. Oltre a gestire le informazioni del profilo di ricerca, la dashboard di Google My Business consente anche di visualizzare approfondimenti e analisi, ad esempio per capire quante persone trovano il tuo ristorante su Google, gestire le recensioni e accedere a tutte le tue applicazioni Google (ora note come G Suite).

Secondo Google, le aziende che aggiungono foto alle proprie inserzioni ricevono il 42% in più di richieste di indicazioni stradali su Google Maps e il 35% in più di clic verso i loro siti Web rispetto alle aziende che non lo fanno.

 

Google my business per aumentare visibilità ristorante

 

Sulla destra dell’immagine qui sopra vedete lo spazio dedicato da Google al ristorante che viene cercato. E’ veramente un bello slot pubblicitario che potete ottenere gratuitamente.

Possiamo quindi dire che configurare e tenere aggiornato Google My Business serve a:

  • gestire le informazioni sulla tua attività commerciale così come appaiono nelle ricerche di Google,
  • aiutarti a interagire con i clienti tramite le recensioni,
  • aiutarti a comprendere ed espandere la tua presenza online attraverso approfondimenti e metriche.

Un corretto uso di Tripadvisor è cruciale per attirare clienti al tuo ristorante

 

Tripavisore pubblicità online gratis per ristoranti

  • Mantieni aggiornato il profilo del tuo ristorante: è una buona idea assicurarsi che la tua pagina sia il più completa possibile. Ciò significa assicurarsi che il tuo indirizzo, orari e dati di contatto siano completamente aggiornati, che tu abbia almeno una (ma preferibilmente più foto) in mostra. Vale anche la pena di “taggare” il tuo annuncio con la cucina o il tipo di cibo servito; in questo modo, gli utenti che cercano termini di ricerca specifici, ad esempio “Cucina vegetariana” o “Pub”, all’interno di una determinata località, avranno maggiori probabilità di vedere il tuo ristorante.
  • Rispondi ai commenti: resta attivo! Cerca di rispondere al maggior numero possibile di recensioni in modo educato e personalizzato. Questo è un buon modo sia per “sigillare” il rapporto con un tuo cliente e farlo tornare al tuo ristorante, sia per mostrare ad altri potenziali ospiti quanto ti prendi cura della qualità e dell’immagine complessiva del tuo ristorante. Alle recensioni positive è buona norma rispondere ringraziando. Alle recensioni negative prova a rispondere in modo tempestivo, amichevole e professionale, è una buona idea presentare scuse, una spiegazione e un invito a riprovare il ristorante affinché tu possa correggere eventuali errori. In questo modo, se altri utenti vedono la tua versione della situazione, è improbabile che una recensione negativa abbia un impatto duraturo. Ignorare un commento negativo su Tripadvisor non è di solito il modo giusto di procedere ed è un’occasione persa per trasformare una recensione negativa in un’opportunità.

The fork semplicizza le prenotazioni e permette di aumentare i clienti al ristorante durante la settimana

 

The fork marketing online per ristoranti per aumentare clienti

Per chi non lo sapesse The Fork fa parte di Tripadvisor e, a nostro parere, è un validissimo metodo per pubblicizzare un ristorante.

Anche in questa piattaforma c’è una pagina dedicata al ristorante con menù, descrizione del locale e altre informazioni e, a discrezione del ristoratore, l’offerta di uno sconto. Il ristorante non ha nessun obbligo in questo senso, può scegliere, se vuole, di far lo sconto solo in alcuni giorni o orari, per attirare così la clientela in momenti di bassa affluenza. Se non vuole fare sconti, può usare la piattaforma solo come una forma di prenotazione online. Essendo questa piattaforma collegata a TripAdvisor, espone il ristorante ad una visibilità molto alta.

Come si entra in The Fork?
Il ristoratore che decide di entrare nel circuito paga una ‘fee’ calcolata sul prezzo medio del locale (di media il prezzo di un coperto). Se non arriva nessun cliente, non paga nulla.
Il guadagno per il ristorante è dato dalla visibilità su una piattaforma che ha sei milioni di utenti divisi tra Francia, Spagna, Belgio, Italia e Svizzera con tre milioni di app scaricate.

Altra cosa importante da segnalare è che solo gli utenti che prenotano tramite The Fork possono rilasciare le recensioni, perciò sono tutte verificate.

Usa i social media per pubblicizzare il tuo ristorante e creare legami con i clienti

In Italia il 73% della popolazione è online (43 milioni di persone), con 34 milioni di utenti attivi sui social media, secondo la ricerca di Hootsuite e We Are Social.
Usare i social nel modo corretto è un buon metodo per attirare clienti al tuo ristorante!

 

percentuale social media italia

Entrando più nel dettaglio dei social più utilizzati ecco un grafico esplicativo:

 

uso social per pubblicizzare ristorante online

Ma quali Social utilizzare tutti i giorni per promuovere il tuo ristorante online?

  • Facebook
  • Instagram

Vediamo insieme qualche tecnica per utilizzarli la meglio.

Come usare Facebook per promuovere il ristorante in modo professionale?

Facebook offre un’incredibile opportunità per i ristoranti per connettersi con la propria clientela.
Ecco sette consigli per utilizzare Facebook nel tuo marketing:

  •  Assicurati di sfruttare appieno l’immagine di copertina e di profili. Hai 851×315 pixel di copertina e 160×160 pixel di profilo per commercializzare la tua attività gratuitamente.

 

dimensione foto fb per promuovere il ristorante

  • Usa molte foto del tuo cibo: i post più condivisi su Facebook sono immagini. Sei nel business del cibo e il cibo è estremamente visivo. Includi foto invitanti del tuo cibo o persone che si divertono a gustare un pasto con gli amici. La dimensione corretta per un’immagine in un post è 1200×630 pixel.
  • Assicurati di avere le informazioni di base aggiornate: orari, numero telefono, email, giorno di chiusura (Importante anche durante i periodi festivi).
  • Carica il tuo menù.
  • Aggiungi il tipo di cucina, inserendo servizi come “Adatto per bambini”, “Adatto per gruppi” e “Take away”.
  • Interagisci con i clienti sia nelle recensioni che nei post di tutti i giorni. Puoi essere propositivo e postare una foto con una domanda!
  •  Crea delle pubblicità geolocalizzate: gli annunci di Facebook ti consentono di scegliere tanti tipi di targeting, anche molto specifici. Puoi indirizzare i tuoi annunci affinché vengano visualizzati solo da persone nella tua area geografica. Puoi anche scegliere come target che siano visti solo da persone che hanno messo like a determinate pagine inerenti il tuo servizio. Secondo il rapporto di Audience Insights Insights (PDF) di NinthDecimal, gli annunci per dispositivi mobili geo-targettizzati hanno ottenuto il rendimento migliore se pubblicati entro 2-5 km da un negozio: il 24% in più rispetto al CTR (tasso di percentuale di click) medio.

Le visite in negozio sono aumentate dell’80% nel primo giorno rispetto alle visite in negozio medie.

  • Carica video che raccontino l’atmosfera del tuo locale.
  • Utilizza le dirette Facebook facendo in modo che il pubblico si senta coinvolto nel tuo lavoro di creazione di contenuti. Ricorda che fare un Facebook Live non vuol dire improvvisare: devi curare tutti i dettagli, quelli tecnici e soprattutto sapere, a priori, il messaggio che vuoi trasmettere.

Come usare Instagram per pubblicizzare online un ristorante?

Ecco i nostri consigli per il marketing di un ristorante su Instagram:

  • usa gli hashtag: gli hashtag sono essenziali e rilevanti. Con gli hashtag giusti riuscirai ad ottenere più like aumentare i follower del tuo profilo perché molti utenti cercano i post che gli interessano navigando attraverso gli hashtag tematici. Per aumentare il coinvolgimento nel tuo profilo Instagram, includi hashtag di tendenza pertinenti. Includi anche una posizione specifica nei tag che può farti trovare più facilmente proprio da quelle persone che sono vicine la tuo ristorante.
  • fotografa i piatti del tuo menù: scatta foto nitide e soffermati sui particolari dei tuoi piatti. Una buona idea è chiedere ai clienti di postare a loro volta foto nel tuo locale taggandosi. Questo tipo di contenuto generato dall’utente non solo è un modo per coinvolgere socialmente i tuoi clienti, ma crea anche un legame di fedeltà dei clienti.

Esempio di condivisione di piatti del menù:

 

foto instagram per pubblicizzare ristorante online

 

 

  • condividi l’apprezzamento dei dipendenti: puoi usare le foto insieme ai dipendenti o dei dipendenti mentre lavorano con passione per dimostrare che sei una struttura che valorizza le persone che lavorano per te. Allo stesso tempo, probabilmente creerai anche un ambiente di lavoro fantastico per il tuo staff! Mostra anche che il tuo ristorante è un posto divertente e ha un ottimo servizio clienti. Ecco un esempio di condivisione!

 

come aumentare clienti al ristorante tramite instagram

 

  • utilizza l’influencer marketing: crea accordi con gli influencer, o persone con un vasto network della tua zona offrendo pasti esclusivi o esperienze particolarmente interessanti in cambio di visibilità e condivisione da parte loro. Il costo del tuo piatto verrà rapidamente recuperato dalla visibilità che generaranno per te. Vedilo come un piccolo investimento, non come una semplice spesa.
  • condividi le Instagram Stories:  crea contenuti di breve durata e facile da vedere, sii creativo! Puoi invitare i clienti a provare i tuoi piatti scattando foto del prima e dopo preparazione. Puoi pubblicare video delle ricette, del team che lavora o (Consigliatissimo!!) puoi ricondividere le storie dei tuoi clienti come ringraziamento. Questo è una pubblicità gratuita del tuo ristorante ed è un buon modo per attirare clienti al tuo ristorante!

Come valutare i risultati del marketing online per i ristoranti?

Partiamo da una semplice domanda. Quanto è importante che i tuoi clienti vivano un’esperienza positiva entrando in contatto con il tuo ristorante? Moltissimo!
Se ti cercano online, e trovano informazioni mancanti o confuse, o se riscontrano disservizi o insoddisfazione, non ti daranno una seconda possibilità.
Il tuo marketing online deve avere prima di tutto l’obiettivo di aumentare credibilità e reputazione.

C’è bisogno, quindi, di garantire un’esperienza coerente e personalizzata online e offline, comprendere le esigenze degli utenti, non deludere le loro aspettative e premiarne la fedeltà.

Ma come capire se gli sforzi nell’attuare una strategia online danno veramente come risultato un aumento dei clienti al ristorante?

Ti può sembrare scontato e banale ma il modo più semplice per sapere come mai un cliente è entrato proprio nel tuo ristorante è chiederglielo, magari a fine pasto offrendogli un amaro può diventare un momento di scambio di idee, una creazione di un legame e può trasformare un cliente “Uno a tantum” in un cliente fidelizzato.

Un consiglio per creare il coinvolgimento degli utenti può essere quello di dar sempre, alla fine, il biglietto da visita del ristorante dove avrai inserito anche tutti i contatti social e chiedere gentilmente come si sono trovati e se possono aiutarti a far conoscere la tua attività tramite una recensione su TripAdvisor, un like su Facebook…

Rifletti sul quanto ti costerebbe non fare nulla

 

Per concludere, ti lasciamo con uno spunto di riflessione: quando pensi al costo di fare alcune tra queste attività, pensi anche a quale sarebbe il costo di non farle? Cosa succederebbe se tu non facessi niente online e tutti i tuoi concorrenti si? Come ti ritroveresti tra 5 anni, quando magari tutti prenoteranno un ristorante online?

Anche il non fare nulla ha un costo, e nel lungo termine questo costo potrebbe diventare molto pesante da sostenere e molto maggiore del costo di agire oggi.

Dietro Specialisti del Web ci sono due giovani, Alessio e Giulia, che vogliono contribuire alla diffusione dell’informazione sul mondo delle startup italiane.

Post recenti

Cosa ne pensi di questo articolo? Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Inizia a digitare e premi invio per effettuare una ricerca