The Spiritual Machine: la startup per creare cocktail unici

 In Intervista alla startup
the spiritual machine startup italiana

Oggi vi presentiamo la startup italiana The Spiritual Machine.

Ecco l’intervista alla co-founder e CEO Elisa Cravero, che ci ha lasciato anche uno sconto del 10% (lo trovate a fine lettura) 😉.

Ciao Elisa e benvenuta! Iniziamo!

Raccontaci un pò della startup The Spiritual Machine

The Spiritual Machine è una startup Torinese che opera nel settore dell’Hospitality. Siamo tre soci, arriviamo tutti da settori diversi e per questo abbiamo imparato a sfruttare le nostre competenze in maniera trasversale.

Lavoriamo sulla personalizzazione estrema degli ingredienti, in particolare delle bevande alcoliche. Al momento abbiamo 18 prodotti in catalogo che permettono a chiunque di creare il proprio liquore o il proprio distillato.

Ho pensato di raccontarvi alcuni prodotti in modo interattivo!

Una curiosità: come avete scelto il nome?

C’erano parecchi nomi sul tavolo, ed è stato naturale che ci orientassimo tutti su The Spiritual Machine. Rispecchia molto la nostra filosofia aziendale: collaborazione, lavoro sodo, condivisione di valori. Ci piaceva il gioco di parole inglese nella parola SpiRitual, che raccoglie due parole chiave per noi Spirit, che significa prodotti alcolici, e Ritual, rituale insito nella preparazione dei cocktails.

Come è nata l’idea della startup?

L’idea nasce dal progetto di Jo-In Tour Operator, di proprietà dei miei soci. L’evento si chiama Esperienza Vermouth ed è un format di successo da ormai 3 anni in collaborazione con Fulvio Piccinino. Ci siamo resi conto che le tinture utilizzate per fare il Vermouth erano interessanti anche applicandole ad altri contesti, e ci abbiamo lavorato sopra. Da lì nasce la nostra prima linea di distillati e poco dopo viene ufficializzata The Spiritual Machine.

Chi è il vostro utente target?

Una persona curiosa e amante del mondo degli alcolici. Una persona che ha voglia di sperimentare e pensare fuori dagli schemi. Uomo, donna, ventenne o sessantenne, poco importa. Chi lavora con noi è un’entusiasta senza età o genere.

Per chi non è esperto ho visto che avete inserito sul sito il ricettario e che c’è la possibilità di partecipare a masterclass: vuoi dirci qualcosa in più?

Riteniamo che la formazione sia una parte importante del nostro settore. Nella nostra masterclass L’Ottava Nota parliamo dell’eccellenza liquoristica italiana e delle materie prime che stanno alla base di liquori e distillati. Subito dopo ricreiamo alcune ricette che hai visto nel ricettario sul sito, creando un momento di degustazione e confronto.

Dove posso comprare le tinture e distillati? Solo sul vostro sito? Amazon?

Il nostro sito internet è a tutti gli effetti un e-commerce sul quale è possibile trovare la nostra intera gamma di prodotti, dalla bottiglia singola alle collezioni contenute nelle nostre confezioni.


Su Amazon abbiamo iniziato a inserire le nostre ultime selezioni Crea il Tuo Aperitivo pensate per miscelare in casa con gli amici: Selezione RED, WHITE e ORIGIN. Un modo divertente di creare il proprio Vermouth o il proprio Gin.

Come avete intenzione di espandervi?

Sicuramente il canale online vuole essere un punto focale della nostra strategia. Vogliamo usare la tecnologia e i social per diffondere cultura, modi di utilizzo e dare informazioni sui nostri prodotti. Stiamo lavorando per esportare i prodotti all’estero. Le nostre linee di tinture e distillati sono solo le prime, abbiamo tante altre carte che aspettiamo di giocarci.

Ho visto su Facebook che avete creato un aperitivo in collaborazione con Impact Hub Torino, dove gli avete fatto creare dei cocktail come attività di team building. Avete intenzione di ripetere il format?

L’attività di Team Building con Impact Hub è stata un successo e le persone in sala erano molto entusiaste. Abbiamo sicuramente intenzione di ripetere il format, proprio perché il nostro prodotto è pensato per creare interazione al tavolo, punto chiave del Team Building.

Grazie Elisa e in bocca al lupo!

Per chi vuole provare i loro prodotti ecco uno sconto del 10% per gli acquisti sul sito The Spiritual Machine utilizzando il codice: natale2018

Dietro Specialisti del Web ci sono due giovani, Alessio e Giulia, che vogliono contribuire alla diffusione dell’informazione sul mondo delle startup italiane.

Post suggeriti

Cosa ne pensi di questo articolo? Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Inizia a digitare e premi invio per effettuare una ricerca